Pulizie di primavera? SOS, cambio armadio dei bambini

cambio armadio

Pulizie di primavera? SOS, cambio armadio dei bambini

1024 739 Bazar

Pulizie di primavera? SOS, cambio armadio dei bambini

Rendi piacevole questa operazione seguendo alcune semplici soluzioni.

Il cambio degli armadi non è mai un momento piacevole, se poi si tratta di quello dei bambini che cambiano taglia in continuazione lo diventa ancora meno.
L’armadio dei più piccoli è in continuo cambiamento: alcuni vestiti diventano piccoli e vanno messi da parte, i nuovi acquisti invece vanno sistemati e quelli della stagione precedente vanno messi via cambiandoli con quelli della stagione successiva e via dicendo, creando una grande confusione che va amplificandosi se i bambini in casa sono più di uno.

Per semplificare questa operazione e renderla più piacevole segui i nostri consigli ed alcune pratiche soluzioni e se i bambini sono abbastanza grandi puoi cominciare facendoti aiutare: coinvolgerli può rendere più piacevole scegliere e ordinare i loro vestiti.

Comincia a riordinare togliendo il guardaroba invernale

Seleziona i vestiti che l’anno prossimo non andranno più bene preparando delle buste da regalare ad un’amica con i figli ancora piccoli o a qualche ente di benedicenza.
Ricordati però di lasciare in armadio 1 o 2 capi per le giornate più fresche o per le gite in montagna.
A questo punto puoi archiviare i capi invernali e riporli in comode cassette e contenitori multiuso in plastica trasparente che puoi far dipingere ai tuoi bambini e disporre nella loro cameretta.

Sarà piu semplice se all’esterno scriverete le taglie e le misure di quello che avete riposto nel contenitore con il nastro adesivo colorato Memograph.

Ordina l’armadio con l’abbigliamento estivo organizzando la disposizione dei vestiti perchè siano comodi ed accessibili ai bambini

A partire dai 3-4 anni un bambino è già in grado di scegliere i vestiti da mettere durante la giornata e permettendogli di scegliere come vestirsi li aiuterà a diventare autonomi già da piccoli.
Appendete i loro vestiti scegliendo appendini in legno o  in plastica colorata per rendere il tutto più divertente e cercando di mettergli a portata di mano solo quello che possono effettivamente indossare quotidianamente per la scuola e il tempo libero così da evitare che il bambino sbagli abbigliamento, magari indossando i vestiti più eleganti del fine settimana.

Dopo aver sistemato non resta che abbellire l’armadio o una parete con coloratissimi adesivi rimovibili facendoti aiutare dai bambiniche che con tanta immaginazione potranno personalizzare la loro stanza da letto.

Trovi tutto l’occorrente per fare il cambio armadio dei tuoi bambini sul nostro CATALOGO ON-LINE.